Categoria Civile

Un bambino cade: è colpa del nonno!

Ho già scritto in passato delle cadute dei pedoni provocate dalle sconnessioni del marciapiede; ne scrivo ancora, alla luce di un’ordinanza della Corte di Cassazione (ordinanza n.33390/22), che questa volta si è occupata di un bambino caduto mentre era insieme…

Per essere erede non basta la denuncia di successione

Per acquisire la qualità di erede non basta presentare la denuncia di successione, occorre accettare l’eredità. Questo è quanto affermato dalla Corte di Cassazione, con l’ordinanza n.30761 La vicenda traeva origine dalla notifica da parte dell’Agenzia delle Entrate di un…

Tabelle millesimali: solo per iscritto

Un condomino impugna una delibera, perché ritiene che la ripartizione delle spese non sia stata fatta secondo le tabelle millesimali vigenti. Il condominio si difende, documentando che da almeno trenta anni quelle tabelle venivano disapplicate e che la ripartizione avveniva…

Agevolazioni prima casa e separazione (o divorzio)

Uno dei provvedimenti che generalmente vengono emessi dal Tribunale chiamato a pronunciarsi su una separazione o un divorzio è l’assegnazione della casa coniugale. Com’è noto, il giudice assegna la casa al coniuge con il quale convivono i figli minorenni; ciò…

Il rimborso dei lavori eseguiti dall’inquilino

Il conduttore che esegue dei lavori nell’immobile che conduce in locazione ha sempre diritto al rimborso? Vediamo come ha risposto la Corte di Cassazione. Il caso era grosso modo il seguente: una società prendeva in locazione un immobile per lo…

La responsabilità dell’agente immobiliare

Un uomo sottoscrive una proposta di acquisto di un appartamento, nella quale era chiaramente specificato “che sull’immobile non vi erano iscrizioni ipotecarie e trascrizioni pregiudizievoli”. Più tardi, invece, l’uomo scopre che, circa due anni prima, su quell’immobile era stata avviata…

La caduta è ancora colpa del pedone!

Qualche settimana fa avevo parlato di un’ordinanza della Corte di Cassazione, che aveva negato il risarcimento del danno ad un pedone caduto per una buca; secondo la Corte, quella caduta era stata provocata dall’imprudenza del pedone e questi, dunque, non…

Sinistro e noleggio auto sostitutiva

A causa di un sinistro, un’automobile subisce dei danni, per la riparazione dei quali resta in officina alcuni giorni (cd. fermo tecnico); il proprietario dell’auto decide allora di noleggiare un’altra auto. Domanda: il costo del noleggio deve essere risarcito? Secondo…

Il pedone investito ha sempre ragione?

Il codice civile prevede una presunzione di responsabilità a carico del conducente dell’auto rimasta coinvolta in un sinistro. L’art. 2054 prevede infatti: “Il conducente di un veicolo senza guida di rotaie è obbligato a risarcire il danno prodotto a persone…