Tag sinistro stradale

Sinistro e noleggio auto sostitutiva

A causa di un sinistro, un’automobile subisce dei danni, per la riparazione dei quali resta in officina alcuni giorni (cd. fermo tecnico); il proprietario dell’auto decide allora di noleggiare un’altra auto. Domanda: il costo del noleggio deve essere risarcito? Secondo…

Il pedone investito ha sempre ragione?

Il codice civile prevede una presunzione di responsabilità a carico del conducente dell’auto rimasta coinvolta in un sinistro. L’art. 2054 prevede infatti: “Il conducente di un veicolo senza guida di rotaie è obbligato a risarcire il danno prodotto a persone…

Il proprietario trasportato ha diritto al risarcimento?

Un’automobile rimane coinvolta in un incidente; all’interno dell’auto c’è anche il proprietario, che però era un “semplice” trasportato, perché alla guida c’era un altro soggetto. Domanda: il proprietario ha diritto al risarcimento? Di questo si è occupata la Corte di…

L’obbligo di far periziare l’auto incidentata

Quando si verifica un sinistro stradale, il proprietario dell’automobile danneggiata formula la richiesta di risarcimento alla compagnia assicurativa. Ai sensi dell’art. 145 del codice delle assicurazioni, “…l’azione per il risarcimento dei danni causati dalla circolazione dei veicoli e dei natanti,…

Albero caduto sulla strada e risarcimento danni

Durante un temporale, un albero cade nel bel mezzo di una strada; un’automobile in transito in quel momento ci finisce letteralmente sopra, riportando ovviamente dei danni. Domanda: il Comune deve risarcire il danno subito dall’automobilista? Seconda l’ordinanza n.27527/21 della Corte…

Il concorso di colpa

L’art. 2054, comma 2, c.c. dispone che “nel caso di scontro tra veicoli si presume, fino a prova contraria, che ciascuno dei conducenti abbia concorso ugualmente a produrre il danno subìto dai singoli veicoli”. Si tratta del cd. concorso di…