Tag assegno di mantenimento

La modifica dell’assegno di divorzio

“Qualora sopravvengano giustificati motivi dopo la sentenza che pronuncia lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio, il tribunale, in camera di consiglio e, per i provvedimenti relativi ai figli, con la partecipazione del pubblico ministero, può, su…

Assegno divorzile e nuova convivenza di fatto

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n.14256/22, è tornata ad occuparsi del rapporto tra assegno divorzile e nuova convivenza di fatto, ribadendo i principi espressi di recente dalle Sezioni Unite, con la sentenza n.32198 In altre parole, è stato ribadito…

Assegno divorzile e disparità di reddito

Il fatto che tra due ex coniugi sussista una notevole disparità di reddito non giustifica, di per sé sola, l’assegnazione di un assegno divorzile al coniuge “economicamente” più debole. È questo, in buona sostanza, il principio espresso dall’ordinanza n.7596/22 della…

La restituzione dell’assegno di mantenimento

Come ho già scritto in passato, non è detto che l’assegno di mantenimento riconosciuto all’ex coniuge resti fermo per sempre. Si possono infatti verificare degli accadimenti, che rendono opportuna una sua revisione. Ad esempio, può capitare che mutino le condizioni…

Separazione e assegno di mantenimento per il coniuge

Abbiamo visto in passato che le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno modificato lo storico orientamento della giurisprudenza in materia di assegno di mantenimento per il coniuge divorziato; è infatti venuto meno il riferimento al tenore di vita goduto…

Il mantenimento dei figli maggiorenni

Tante volte la Corte di Cassazione si è occupata dall’assegno di mantenimento per i figli e, più in particolare, della domanda che molti si pongono: fino a che età bisogna continuare a versare l’assegno? Una della ultime pronunce in merito…