Locazioni commerciali: il recesso del conduttore per gravi motivi

Un paio di settimane fa avevo parlato della facoltà delle parti che sottoscrivono un contratto di locazione commerciale di prevedere un termine di recesso diverso da quello di 6 mesi previsto dall’art. 27 della legge n.392/78. Oggi voglio invece soffermarmi sull’ultimo comma di tale articolo, che prevede: “Indipendentemente dalle previsioni contrattuali il conduttore, qualora ricorrano…Continua la lettura di Locazioni commerciali: il recesso del conduttore per gravi motivi

Danni all’immobile locato: quale risarcimento spetta al proprietario?

Quando si conclude una locazione, l’immobile deve essere riconsegnato al proprietario nelle stesse condizioni nelle quali si trovava all’inizio del rapporto, salvo, naturalmente, il degrado dovuto al normale uso. Cosa succede, invece, se il proprietario riscontra danni che eccedono il normale uso? Il 7 marzo scorso la Corte di Cassazione si è pronunciata sul caso…Continua la lettura di Danni all’immobile locato: quale risarcimento spetta al proprietario?