Si può usare il telefono se l’auto è ferma?

Anche i sassi sanno che è vietato usare il telefono mentre si è alla guida; infatti, l’art. 173 c.d.s. prevede: “È vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore[…]. È consentito l’uso di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare purché il conducente abbia adeguata capacità uditiva ad entrambe le orecchie che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani”.

Nonostante ciò, non è affatto difficile vedere automobilisti che parlano o, peggio ancora, scrivono con lo smartphone mentre sono alla guida.

Ma se è vero che siamo tutti consapevoli del divieto di usare il telefono mentre si guida, qualche dubbio potrebbe sorgere quando l’auto non è in movimento, ad esempio perché è ferma al semaforo rosso o per altri motivi di traffico.

In questi casi l’uso del telefono è consentito?

La risposta è no: lo smatphone non si può usare neanche quando l’auto è ferma nel traffico.

Come al solito, una recente pronuncia della Corte di Cassazione, l’ordinanza n.23331/20, ci aiuta a capire.

Un automobilista piemontese aveva contestato una multa, comminatagli per aver usato il telefono mentre era alla guida, sostenendo che in quel frangente l’auto era ferma, in attesa di attraversare un incrocio.

La Cassazione ha respinto il ricorso, precisando che in una situazione di quel tipo, definibile di arresto (art. 157 c.d.s.: “a) per arresto si intende l’interruzione della marcia del veicolo dovuta ad esigenze della circolazione…”), permane il divieto di far uso del telefono.

Del resto, aggiunge la Corte, “sarebbe del tutto irragionevole immaginare che, in casi come quello in esame, il conducente, al momento di impegnare un incrocio in attesa del passaggio delle vetture con precedenza e con l’obbligo di sgomberare l’area il prima possibile, possa tranquillamente utilizzare un apparecchio radiomobile proprio nel momento di maggior pericolo, per il solo fatto che il veicolo si è momentaneamente arrestato”.

L’utilizzo del telefono è vietato, perché si vogliono “impedire comportamenti che siano in grado di provocare una situazione di pericolosità nella circolazione stradale, inducendo il guidatore a distrarsi e a non consentire di avere con certezza il completo controllo del veicolo in movimento”; pertanto, la circostanza che l’auto sia ferma solo temporaneamente non giustifica l’uso dello smartphone.

Avv. Mauro Sbaraglia

Photo by Alexandre Boucher on Unsplash

Item mobile-menu not registered or doesn't have a view.php file.