Contratto di locazione ad uso abitativo: la successione in caso di separazione, divorzio ed altro

La legge prevede che in alcuni casi il contratto di locazione possa “trasferirsi” ad un soggetto diverso dall’originario conduttore. In linea di massima, ciò avviene in caso di morte del locatario oppure quando c’è una separazione o un divorzio. Vediamo meglio le ipotesi previste dall’art. 6 della legge n.392/78. Morte del conduttore In caso di […]

Locazione e indennità per i miglioramenti

Quando finisce una locazione, una delle questioni che possono porsi tra locatore e conduttore è quella dei cd. miglioramenti; può infatti accadere che il locatario abbia eseguito dei lavori che, per l’appunto, abbiano “migliorato” l’immobile. In questo caso il conduttore ha diritto ad un indennizzo? Al contrario di quello che molti pensano, in linea di […]

Danni all’immobile locato: quale risarcimento spetta al proprietario?

Quando si conclude una locazione, l’immobile deve essere riconsegnato al proprietario nelle stesse condizioni nelle quali si trovava all’inizio del rapporto, salvo, naturalmente, il degrado dovuto al normale uso. Cosa succede, invece, se il proprietario riscontra danni che eccedono il normale uso? Il 7 marzo scorso la Corte di Cassazione si è pronunciata sul caso […]

Contratto di locazione non registrato

Capita ancora abbastanza spesso, ahimè, che i contratti di locazione, sia ad uso abitativo che commerciali, non vengano registrati dai contraenti. Ma cosa succede in questi casi? Cerchiamo di vedere velocemente quale disciplina si applica. Innanzi tutto, è bene sapere che i contratti di locazione non registrati sono nulli. L’art. 1, comma 346, della legge […]

L’indennità per la perdita dell’avviamento commerciale: cos’è e come funziona

Chiunque svolga un’attività commerciale che prevede il contatto con il pubblico sa quanto sia importante conservare nel tempo la stessa sede, in modo che i clienti sappiano con certezza dove si svolge l’attività; trasferimenti, anche a breve distanza, possono infatti avere ripercussioni non trascurabili sugli incassi di un’impresa. E’ per questo motivo che l’art. 34 […]