Il mediatore che non segnala l’esistenza di un’ipoteca non ha diritto alla provvigione

Quando si tratta di vendere o comprare un immobile sono molti quelli che preferiscono affidarsi ad un’agenzia, ritenendo che ciò garantisca loro una maggiore affidabilità dell’affare. Anche la Corte di Cassazione è dello stesso avviso. Infatti, nell’affrontare il caso di una donna, che lamentava di non essere stata informata dal mediatore dell’esistenza di un’ipoteca sull’immobile […]

Locazioni commerciali: il recesso del conduttore per gravi motivi

Un paio di settimane fa avevo parlato della facoltà delle parti che sottoscrivono un contratto di locazione commerciale di prevedere un termine di recesso diverso da quello di 6 mesi previsto dall’art. 27 della legge n.392/78. Oggi voglio invece soffermarmi sull’ultimo comma di tale articolo, che prevede: “Indipendentemente dalle previsioni contrattuali il conduttore, qualora ricorrano […]

Sinistri stradali: il CID è decisivo?

Molti automobilisti ritengono che il modulo CAI (constatazione amichevole di incidente), il cosiddetto CID, sia un documento decisivo ai fini del risarcimento, soprattutto quando uno dei soggetti coinvolti si riconosca responsabile dell’incidente. In realtà, non è sempre così. Con l’ordinanza n.25770/19 del 14 ottobre, la Corte di Cassazione ha infatti espresso un principio molto chiaro: […]

Separazione: se i genitori hanno idee religiose diverse bisogna ascoltare il minore

Tra le tante questioni che possono porsi in caso di separazione o divorzio c’è anche quella relativa all’educazione religiosa dei figli. Cosa succede se i due genitori hanno idee diverse? Il bambino deve ricevere gli insegnamenti di entrambe le religioni o bisogna sceglierne una? Il 30 agosto scorso la Corte di Cassazione (ordinanza n.21916/19) si […]

Affidamento dei figli: l’interesse dei minori prevale sugli accordi raggiunti dai genitori

Parlando di affidamento dei figli, ho più volte cercato di sottolineare che quando un Giudice deve pronunciarsi su questo aspetto deve tenere in considerazione un elemento fondamentale: l’interesse dei minori. Un’ordinanza del 6 settembre scorso della Corte di Cassazione (ordinanza n.22411/19) esprime questo concetto molto chiaramente. La Corte afferma che gli accordi intercorsi tra i […]

La responsabilità del notaio

Quando si deve acquistare una casa o stipulare un atto pubblico, il ruolo del notaio può essere davvero molto importante, perché egli può dare delle indicazioni molto utili per il buon esito dell’operazione. In caso di compravendita di un immobile, uno dei compiti più importanti del notaio è certamente quello di effettuare le visure catastali […]