Per ridurre l’assegno di mantenimento serve un provvedimento del Giudice

Alla fine di un giudizio di separazione o divorzio, il Giudice spesso si pronuncia anche sull’affidamento dei figli, sull’assegnazione della casa coniugale e sull’assegno di mantenimento per i figli e per il coniuge economicamente più debole. Ma cosa succede se successivamente cambiano alcune delle circostanze sulle quali si basava il provvedimento del Giudice? In questo […]

Autovelox fissi in città: consentiti solo sulle strade urbane di scorrimento

Lo scorso 20 giugno la Corte di Cassazione ha emesso una sentenza molto interessante (sentenza n.16622/19), perché chiarisce quali sono i casi nei quali i Comuni possono utilizzare gli autovelox fissi in città. La Corte ha ricordato che “l’utilizzazione degli apparecchi di rilevazione elettronica della velocità (cc.dd. “autovelox”) nei centri urbani è consentita solo con […]

L’addebito della separazione

Quando si verificano circostanze che rendono intollerabile la convivenza o pregiudicano l’educazione dei figli, si può chiedere la separazione giudiziale. Se poi queste circostanze sono state provocate dalla violazione dei doveri matrimoniali da parte dei uno dei coniugi, l’altro può chiedere al Giudice l’addebito della separazione al coniuge responsabile. In altre parole, il Giudice addebita […]

La nullità del piano finanziario 4 You

Qualche anno fa un cliente ebbe la sfortuna di investire del denaro nel piano finanziario, ormai tristemente noto a molti, denominato “4 You” (analogo a My Way, Visione Europa ecc.). Dopo che il cliente si rese conto della reale natura dell’operazione, decidemmo di agire davanti al Tribunale di Roma per farla dichiarare inefficace e/o nulla. […]

L’autovelox deve essere visibile

Abbiamo già parlato in passato degli autovelox e abbiamo visto quali sono le regole che la P.A. deve rispettare quando utilizza questi strumenti. Una recente ordinanza della Corte di Cassazione è tornata in argomento, soffermandosi su un aspetto che fa arrabbiare molto gli automobilisti: la visibilità dell’autovelox. Un paio di anni fa il Tribunale di […]

Locazione e indennità per i miglioramenti

Quando finisce una locazione, una delle questioni che possono porsi tra locatore e conduttore è quella dei cd. miglioramenti; può infatti accadere che il locatario abbia eseguito dei lavori che, per l’appunto, abbiano “migliorato” l’immobile. In questo caso il conduttore ha diritto ad un indennizzo? Al contrario di quello che molti pensano, in linea di […]